Definizioni di spogliare

sillabe: | pronuncia:

verbo transitivo [io spòglio etc.]
    • spogliare una donna con gli occhi, (figurato) guardarla con desiderio
    • spogliare il nemico vinto, togliergli l'armatura, le spoglie
    • togliere i vestiti, gli indumenti di dosso; svestire: spogliare il bambino
    • (estensione) togliere un rivestimento, un ornamento: spogliare un altare dei paramenti; spogliare una parete dei quadri
    • (figurato) privare di qualcosa con violenza; defraudare: fu spogliato di tutti i suoi averi; spogliare qualcuno dei suoi diritti
    • disposizione della mente, attitudine per un dato aspetto o campo della cultura: avere interessi artistici, scientifici, musicali
    • disposizione d'animo (curiosità, affetto, desiderio di conoscere etc.) per cui si rivolge particolare attenzione a qualcuno o a qualcosa: mostrare interesse per una persona; leggere un libro con grande interesse
    • esaminare attentamente uno scritto o un gruppo di scritti e registrarne ordinatamente i dati che interessano; fare lo spoglio: spogliare un elenco, la corrispondenza; spogliare un autore antico per studiarne la lingua
    • spogliarsi verbo riflessivo o intransitivo pronominale
    • spogliare schede elettorali, scrutinarle

Termini della lingua italiana collegati: denudare, depredare, privare, ... consulta tutti i sinonimi di spogliare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome