Definizioni di sporco

sillabe: spòr|co | pronuncia: /ˈspɔrko/

aggettivo [plurale maschile -chi]
    • non pulito; sudicio, sozzo: una tovaglia, una camera, una città sporca; un abito sporco di catrame; i ragazzi tornano sempre a casa sporchi; gente sporca, che abitualmente non cura l'igiene, la pulizia personale
    • avere la coscienza sporca, (figurato) aver commesso qualcosa di riprovevole ed esserne cosciente. dim. sporchetto, sporchino
    • avere la lingua sporca, (figurato) coperta di una patina biancastra, per aver digerito male o per disturbi intestinali
    • avere la fedina sporca, (figurato) aver subito delle condanne penali
    • farla sporca, comportarsi in modo disonesto e cercare di nasconderlo agli altri
    • (figurato) disonesto, turpe, osceno: uno sporco individuo; un'azione sporca; una barzelletta sporca, volgare; politica sporca, senza scrupoli
    • denaro sporco, frutto di reato
    • nel gioco della canasta, si dice della combinazione di sette carte ottenuta con l'aiuto di jolly o pinelle singolare maschile sporcizia: togliere lo sporco dal pavimento; vivere nello sporco § sporcamente avverbio in modo disonesto, scorretto; slealmente.

Termini della lingua italiana collegati: abietto, ardito, disonesto, ... consulta tutti i sinonimi di sporco.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome