Definizioni di sputare

sillabe: spu|tà|re | pronuncia: /spuˈtare/

verbo intransitivo [ausiliario avere] emettere lo sputo; espettorare: sputare per terra, nel fazzoletto | sputare su qualcosa, addosso a qualcuno, (figurato) mostrare grande disprezzo nei confronti di qualcosa, di qualcuno | sputare nel piatto in cui si mangia, (figurato) parlare con disprezzo di ciò di cui si approfitta | verbo transitivo
    • sputare i polmoni, (figurato) tossire con violenza, parlare con foga
    • sputare sentenze, (figurato) parlare con molta presunzione e pedanteria, dare consigli anche quando non occorrono
    • sputare sangue, (figurato) impegnarsi e affaticarsi molto in qualcosa
    • sputare veleno, (figurato) dire parole ingiuriose, piene di rabbia e d'invidia
    • sputare l'osso, (figurato) restituire quanto s'è preso arbitrariamente; confessare qualcosa taciuta a lungo
    • mandar fuori dalla bocca (anche figurato): sputare un nocciolo, la medicina; sputare insulti in faccia a qualcuno
    • (estensione) buttar fuori, emettere con violenza: il vulcano sputava fuoco e lapilli.

Termini della lingua italiana collegati: espettorare, scatarrare, sputacchiare, ... consulta tutti i sinonimi di sputare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome