Definizioni di stampare

sillabe: | pronuncia:

verbo transitivo
    • imprimere; segnare con un'impronta (anche figurato): stampare orme sul terreno; gli ha dato uno schiaffo così forte che gli ha stampato tutte e cinque le dita sulla guancia; quel fatto è stampato nella mia mente
    • stampare un bacio, darlo con forza, con trasporto: stampando loro in viso de' bacioni, che ci lasciavano il bianco per qualche tempo (manzoni p. s. xxxviii)
    • riprodurre attraverso un procedimento di stampa: stampare un giornale, un libro, dei manifesti; stampare un'acquaforte
    • dare alle stampe, pubblicare: stampare le proprie memorie
    • dispositivo di accoppiamento di due cavi metallici che consiste in due piastrine scanalate serrate da bulloni
    • eseguire la stampa di un testo, di un disegno, di un colore su un determinato supporto: stampare un foglio di carta, un sacchetto di plastica, un tessuto; stampare su carta speciale, su vetro
    • forgiare o riprodurre con procedimenti di stampaggio: stampare materie plastiche, medaglie
    • stampare moneta, (estensione) emettere moneta da parte di uno stato per pagare le proprie spese non coperte con le imposte o con l'indebitamento
    • (figurato familiare) fare, produrre in grande quantità: stampare figli
    • stamparsi verbo riflessivo imprimersi, restare impresso (specialmente figurato): immagine che si è stampata nella memoria.

Termini della lingua italiana collegati: fissare, imprimere, memorizzare, ... consulta tutti i sinonimi di stampare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome