Definizioni di stesso

sillabe: stés|so | pronuncia: /ˈstesso/

aggettivo dimostr.
    • indica identità rispetto a persona o cosa cui si fa o si è fatto riferimento in maniera diretta o indiretta: hanno lo stesso insegnante; abitiamo nella stessa casa; siamo nati nello stesso anno; dice sempre le stesse cose; mi comporterei nello stesso modo
    • nell'uso familiare ricorre anche il superlativo stessissimo : è la stessissima cosa
    • siamo sempre alle stesse, alle solite
    • talora rafforzato da medesimo : è la stessa medesima cosa
    • nello stesso tempo (o al tempo stesso), insieme, contemporaneamente: è classico e al tempo stesso moderno
    • proprio, appunto, in persona e simile (con valore rafforzativo): lo farò oggi stesso, proprio oggi; tuo fratello stesso dice che hai torto, perfino tuo fratello; è la pazienza stessa, è la pazienza fatta persona, è estremamente paziente; il presidente stesso intervenne alla manifestazione, il presidente in persona; l'ho visto coi miei stessi occhi, proprio con i miei occhi; la vecchiaia stessa (o per sé stessa, di per sé stessa) è un male, considerata in sé, indipendentemente da altre cose; il colore e il taglio stesso del vestito non sono di moda, e anche il taglio
    • unito a un pronome personale: io stesso non ne sapevo niente; me lo ha detto lui stesso; non parlo per me stesso; pensa solo a sé stesso
    • uguale per quantità, qualità, grandezza: hanno lo stesso peso, la stessa età; due vestiti dello stesso colore; ricevettero lo stesso compenso pronome dimostr. [femminile -a]

Termini della lingua italiana collegati: identico, persona, ... consulta tutti i sinonimi di stesso.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome