Definizioni di stile

sillabe: stì|le | pronuncia: /stiˈle/

stilè aggettivo elegante, ricercato, raffinato.
    singolare maschile
      • stil novo, stilnovo
      • stile luigi xv, xvi etc., l'insieme delle caratteristiche dei mobili e degli oggetti d'arredamento venuti di moda al tempo di luigi xv, xvi etc.
      • la particolare forma in cui si concretizza l'espressione letteraria o artistica, e che è propria di un autore, di un'epoca, di un genere: stile elevato, elegante, dimesso; lo stile di dante, di michelangelo, di beethoven; lo stile barocco, neoclassico; stile epico, oratorio
      • arredamento in stile, costituito da mobili antichi, o fabbricati a imitazione degli antichi, appartenenti allo stesso stile o a stili affini
      • mobile di stile, fatto modernamente a imitazione di uno d'epoca
      • modo abituale di essere, di comportarsi, di esprimersi: avere uno stile impeccabile; è nel suo stile agire così
      • eleganza, signorilità, distinzione: vestire con stile; avere stile; una persona senza stile; è questione di stile
      • in grande stile, si dice di cosa fatta con grande profusione di mezzi o in modo magnifico e solenne: un'azione militare in grande stile; una festa, un ricevimento in grande stile
      • biglietto di banca: un foglio da diecimila lire
      • nelle attività sportive, modo e tecnica di esecuzione di un esercizio o di un movimento: salto in alto con stile dorsale, ventrale
      • stile libero, nel nuoto, il crawl
      • (estensione) in ambito teatrale, musicale e simile, modalità di esecuzione di un pezzo: stile di recitazione, di canto; cantare in uno stile melodico
      • taglio, foggia particolare di un abito: un impermeabile di stile inglese
      • (termine antico) stilo.

    Termini della lingua italiana collegati: caratteristica, distinzione, eleganza, ... consulta tutti i sinonimi di stile.