Definizioni di stringere

sillabe: strìn|ge|re | pronuncia: /ˈstrinʤere/

termine antico strignere, verbo transitivo [presente io stringo, tu stringi etc.; passato remoto io strinsi, tu stringésti etc.; participio passato strétto]
    • stringere i denti, (figurato) resistere in uno sforzo, proseguire in un tentativo
    • accostare, avvicinare con maggiore o minor forza una cosa a un'altra; serrare più cose insieme: stringere le tenaglie, le labbra
    • stringere i freni, (figurato) accrescere la sorveglianza, il rigore, il controllo su qualcuno o qualcosa
    • chiudere, premere, serrare qualcosa entro un'altra: stringere un pacco con una corda; stringere qualcuno fra le braccia
    • stringere il cuore, (figurato) commuovere profondamente
    • proverbio : chi troppo vuole, nulla stringe, chi desidera troppo finisce per non aver nulla
    • premere, serrare, comprimere: stringere la mano a qualcuno
    • stringere la spada, (letteralmente) impugnarla
    • madonnino.
    • (termine antico, letteralmente) obbligare, costringere; in senso morale, legare, avvincere: noi leggiavamo un giorno per diletto / di lancialotto come amor lo strinse (dante infemminile v, 127-128)
    • stringere un'amicizia, avviare rapporti amichevoli con qualcuno
    • stipulare, concludere: stringere un accordo, un'alleanza
    • stringere i tempi , (figurato) accelerare, affrettare il compimento di un'attività, di una decisione
    • rimpiccolire, accorciare, restringere: stringere un abito
    • (figurato) riassumere sinteticamente, ridurre all'essenziale (anche assolutamente): stringere un discorso ; stringi!, si dice a chi si dilunga nel parlare, per invitarlo a venire all'essenziale
    • stringi stringi, in conclusione, in sostanza
    • comprimere fino a fare male (anche assolutamente): queste scarpe stringono

Termini della lingua italiana collegati: avvicinare, brandire, compendiare, ... consulta tutti i sinonimi di stringere.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome