Definizioni di superbo

sillabe: su|pèr|bo | pronuncia: /suˈpɛrbo/

aggettivo
    • che ha in sé o dimostra superbia: un uomo superbo; un'espressione superba e sdegnosa. dim. superbetto, superbino accr. superbone pegg. superbaccio
    • orgoglioso, fiero di qualcuno o qualcosa: andar superbo delle proprie imprese
    • di qualità eccellente; di eccezionale capacità: un lavoro, un artista superbo
    • pantera, denominazione assunta dal movimento studentesco universitario nelle proteste che caratterizzarono i primi mesi del 1990 (il nome deriva dal fatto che nello stesso periodo una pantera, fuggita da uno zoo privato nei pressi di roma, risultava imprendibile nonostante le fosse data una caccia accanita).
    • (letteralmente) altissimo, ripido: lo sommo er'alto che vincea la vista, / e la costa superba più assai (dante purg. iv, 40-41) singolare maschile [femminile -a] persona superba: umiliare i superbi § superbamente avverbio

Termini della lingua italiana collegati: altero, arrogante, ... consulta tutti i sinonimi di superbo.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome