Definizioni di tempio

sillabe: tèm|pio, tém|pio | pronuncia: /ˈtɛmpjo/, /ˈtempjo/

termine antico templo, singolare maschile [plurale -pi o -pli]
    • edificio destinato al culto religioso; nell'antichità e in alcune religioni orientali, edificio consacrato al culto di una o più divinità, di cui è considerato la dimora: i templi egiziani; il tempio di giove a olimpia; le moschee sono i templi dei musulmani
    • per antonomasia, presso gli ebrei, l'unico luogo destinato al culto ufficiale di dio, cioè l'edificio fatto costruire a questo scopo da salomone a gerusalemme. dim. tempietto
    • (letteralmente) chiesa: s.pietro in roma è il maggior tempio della cristianità
    • (figurato) qualsiasi luogo dove si coltivi, sia in auge un valore ritenuto degno di particolare considerazione o venerazione: il tribunale è il tempio della giustizia.
    • (estensione) edificio dedicato al culto, alla memoria di qualcuno o di qualcosa: il tempio voltiano di como

Termini della lingua italiana collegati: basilica, cattedrale, chiesa, ... consulta tutti i sinonimi di tempio.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome