Definizioni di timone

sillabe: ti|mó|ne | pronuncia: /tiˈmone/

termine antico temone, singolare maschile
    • (marina) organo di una nave o di un'imbarcazione, costituito da una pala di forma approssimativamente rettangolare, imperniata verticalmente a poppa, e comandato mediante una barra o una ruota, cavi o servomeccanismi; serve a modificare o a conservare la direzione durante il moto: la ruota, la barra del timone; dare tutto timone, ruotare il timone secondo il massimo angolo possibile ' timoni orizzontali (o di profondità), quelli che servono a far discendere o risalire un sommergibile o un siluro
    • (aer.) parte mobile dell'impennaggio verticale di un velivolo, mediante il quale si mantiene o si varia la direzione del moto: timone di direzione, quello che serve per la guida in senso orizzontale; timone di profondità, quello che serve per la discesa o la salita del velivolo
    • stanga del carro o dell'aratro che serve di guida e a cui si attaccano gli animali da tiro
    • (poetico) il carro stesso

Termini della lingua italiana collegati: direzione, governo, guida, ... consulta tutti i sinonimi di timone.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome