Definizioni di torcere

sillabe: tòr|ce|re | pronuncia: /ˈtɔrʧere/

verbo transitivo [presente io tòrco, tu tòrci etc.; passato remoto io tòrsi, tu torcésti etc.; participio passato tòrto]
    • avvolgere qualcosa intorno a sé stessa; avvolgere insieme più fili: torcere i panni bagnati; torcere la lana, sottoporla al processo di torcitura
    • dare filo da torcere, (figurato) ostacolare, procurare noie o grattacapi
    • torcere il collo a un pollo, a una gallina e simile, per ammazzarli; riferito a persona, è minaccia iperbolica: ti torco il collo!
    • non torcere un capello, (figurato) non fare alcun male
    • storcere: torcere il naso, la bocca, in segno di disgusto, di disprezzo e simile
    • piegare, curvare: torcere un ferro
    • verbo intransitivo [ausiliario essere; non comunemente nei tempi composti] (raramente) cambiare direzione, voltare: torcere a destra
    • (figurato letteralmente) allontanare, far deviare: torcere qualcuno dal retto cammino
    • torcersi verbo riflessivo

Termini della lingua italiana collegati: attorcere, attorcigliare, avvolgere, ... consulta tutti i sinonimi di torcere.


Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome