Definizioni di torchio

sillabe: tòr|chio | pronuncia: /ˈtɔrkjo/

(1) singolare maschile
    • torchio tipografico, quello che ha costituito la prima macchina per stampare, attualmente pressoché in disuso
    • macchina capace di produrre una pressione progressiva su materiali posti fra due piani paralleli, uno fisso, l'altro mobile, azionato da un meccanismo a vite: torchio per l'uva, per le olive; torchio per l'industria casearia
    • essere sotto il torchio, essere in corso di stampa; (figurato) si dice di chi viene sottoposto a un lavoro faticoso o a un interrogatorio pressante: è stato per molte ore sotto il torchio della polizia. dim. torchietto
    • torchio addominale, (anatomia) l'insieme dei muscoli dell'addome e del torace che servono a ridurre il volume della cavità addominale.
(2) singolare maschile (termine antico)
    • cero formato da una sola grossa candela o da più candele riunite insieme: a lume di torchio molti de' più nobili cittadini fece al convito invitare (boccaccio dec. x, 9). dim. torchietto
    • monile, collana.

Termini della lingua italiana collegati: frantoio, pressa, ... consulta tutti i sinonimi di torchio.


Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome