Definizioni di trapelare

sillabe: tra|pe|là|re | pronuncia: /trapeˈlare/

verbo intransitivo [io trapélo etc.; ausiliario essere]
    • uscire fuori, filtrare attraverso incrinature, pori o piccole fessure (detto della luce, di liquidi): la luce trapelava da una fessura; l'acqua trapela dalla parete del serbatoio
    • (figurato) manifestarsi, venirsi a conoscere da piccoli indizi: la notizia è trapelata; il suo sguardo non lasciava trapelare l'intimo turbamento
    • verbo transitivo (raramente) venire a conoscere da piccoli indizi.

Termini della lingua italiana collegati: colare, filtrare, gocciolare, ... consulta tutti i sinonimi di trapelare.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome