Definizioni di trasporto

sillabe: tra|spòr|to | pronuncia: /trasˈpɔrto/

singolare maschile
    • mezzi di trasporto, l'insieme dei veicoli che possono essere usati per trasportare persone o cose: mezzi di trasporto pubblico, privato; trasporto pesante, quello di autotreni, camion e simile ' nave trasporto, adibita al trasporto di merci
    • il trasportare, l'essere trasportato: trasporto di persone, di animali, di cose; costi di trasporto
    • plurale le attività che hanno per scopo il trasferimento di persone o cose da un punto all'altro della superficie terrestre: trasporti stradali, ferroviari, marittimi, aerei; trasporti nazionali, internazionali; ministero dei trasporti
    • (diritto) contratto con il quale una parte (vettore) si obbliga dietro corrispettivo a trasferire cose o persone da un luogo all'altro
    • in espressioni esclamative può esprimere plauso, entusiasmo, consenso (anche iron.); si usa anche per cominciare o troncare un discorso: bene, bravo, bis!; va bene!; sta bene!; ma bene, si è rotto tutto!; bene, non parliamone più
    • usato come aggettivo invariabile di alta levatura sociale: gente, scuola, società bene; frequentava i locali bene della città singolare maschile
    • (tip.) operazione con la quale si trasferisce un soggetto da riprodurre dalla matrice originaria a un'altra matrice
    • nei restauri pittorici, trasferimento del dipinto dal supporto originario su un nuovo supporto
    • (musica) trascrizione o esecuzione di un brano in un tono diverso da quello originario.

Termini della lingua italiana collegati: ardore, entusiasmo, impeto, ... consulta tutti i sinonimi di trasporto.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome