Definizioni di trotto

sillabe: tròt|to | pronuncia: /ˈtrɔtto/

singolare maschile
    • andatura naturale del cavallo o di altri quadrupedi, intermedia tra il passo ordinario e il galoppo, caratterizzata dal movimento simultaneo degli arti accoppiati in diagonale: prendere il trotto; mettere il cavallo al trotto; andare al trotto; corse al trotto; rompere (il trotto), assumere un'andatura intermedia tra il trotto e il galoppo; piccolo trotto, non veloce; trotto serrato, a passi corti e raccolti, ma veloci; trotto all'inglese, quando il cavaliere asseconda il movimento del dorso del cavallo. dim. trotterello, trotterellino
    • il trotto dell'asino, (scherzosamente) si dice di azione, attività intrapresa con grande slancio, ma di cui ben presto ci si stanca
    • (estensione familiare) il camminare svelto
    • fare qualcosa al piccolo trotto, (figurato) con calma, senza affaticarsi
    • (musica) danza per soli strumenti, di carattere vivace, in uso nei setc. xiii-xiv.