Definizioni di ufficio

sillabe: uf|fì|cio | pronuncia: /ufˈfiʧo/

termine antico uficio, oficio, ofizio; forma antica, ma usate ancora in alcuni casi, le varianti officio, offizio, uffizio, ufizio, singolare maschile
    • dovere morale, compito derivante da determinati rapporti, posizioni, cariche o incarichi: è ufficio dei genitori educare i figli; è ufficio del giudice essere imparziale
    • buoni uffici, nel diritto internazionale, mediazione
    • favore, servigio; intervento, raccomandazione: interporre i propri uffici, interporsi a favore di qualcuno
    • incarico, incombenza; carica: conferire un ufficio; accettare, rifiutare un ufficio; un ufficio delicato; un alto ufficio; l'ufficio di ministro, di direttore, di consigliere
    • indirizzarsi verbo riflessivo incamminarsi, avviarsi verso una certa meta (anche figurato)
    • indirizzarsi a qualcuno, rivolgersi a lui per averne aiuto, consiglio.
    • spedire una lettera, una cartolina etc., scrivendoci sopra l'indirizzo del destinatario: le domande vanno indirizzate all'amministrazione
    • (diritto) organo, struttura burocratica: ufficio delle imposte; ufficio di collocamento
    • ufficio tecnico erariale, ufficio amministrativo che accerta la misura e la stima dei beni immobili al fine di determinarne la rendita media
    • ufficio elettorale, quello in cui si svolgono le operazioni di voto e di spoglio delle schede di un'elezione; anche, quello che accerta gli eletti e ne fa la proclamazione
    • insieme di funzioni aziendali omogenee, raggruppate in un unico settore: ufficio vendite; ufficio stampa
    • (estensione) l'insieme degli impiegati che adempiono a una determinata funzione; anche, i locali dove lavorano o la singola stanza in cui un funzionario, un dirigente o un impiegato svolge la sua attività: ufficio postale; andare, essere in ufficio; ritirarsi nel proprio ufficio
    • (litaliano) preghiera, funzione, cerimonia religiosa: ufficio funebre
    • per estensione, libro, breviario che contiene tali testi: dire , leggere l'ufficio
    • ufficio (divino) , preghiera liturgica composta di salmi, inni, brani scritturali e patristici che tutti i chierici consacrati e i monaci e le monache con voto solenne devono recitare ogni giorno in determinate ore
    • sant'ufficio (o sant'uffizio), nome con cui è nota la congregazione per l'inquisizione, istituita da paolo iii nel 1542 con compiti di controllo su tutte le questioni attinenti la fede e i costumi; dal 1965 è denominata congregazione per la dottrina della fede.

Termini della lingua italiana collegati: agenzia, cerimonia, compito, ... consulta tutti i sinonimi di ufficio.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome