Definizioni di uovo

sillabe: uò|vo | pronuncia: /ˈwɔvo/

popolare ovo, singolare maschile [plurale le uova]
    • (biologia) cellula germinativa o gamete femminile di forma per lo più rotondeggiante o ellittica, di dimensioni variabili secondo la specie, con citoplasma più o meno ricco di riserve nutritive; ha origine nell'ovaio e da esso, all'interno o all'esterno del corpo materno, si forma l'embrione del futuro animale
    • l'uovo degli animali ovipari, che viene espulso dal corpo materno prima che l'embrione si sviluppi: uovo d'uccello, di pesce, d'insetto
    • uova strapazzate, sbattute e cotte in tegame
    • uovo sodo, cotto con il guscio in acqua bollente il tempo necessario a far rapprendere sia il bianco sia il tuorlo; uovo alla coque, cotto per circa tre minuti, in modo che solo il bianco si rapprenda
    • pelle d'uovo, nome di una tela finissima usata per confezionare capi di biancheria
    • essere pieno come un uovo, (figurato) avere mangiato moltissimo
    • uovo gallato, fecondato
    • sbattere le uova, per fare la frittata o lo zabaione
    • uovo di colombo, (figurato) soluzione facilissima a cui nessuno prima aveva pensato (come lo schiacciare leggermente un uovo a un'estremità per farlo restare dritto, espediente che sarebbe stato escogitato da cristoforo colombo)
    • rompere le uova nel paniere a qualcuno, (figurato) compromettere o fare fallire i suoi progetti
    • pasta all'uovo, fatta con farina, sale, acqua e uova
    • pelle dell'uovo, la pellicola che sta sotto il guscio
    • uovo al tegame, all'occhio di bue, fritto con olio o burro, in modo che il tuorlo rimanga intero
    • uovo da bere, appena fatto, freschissimo
    • testa d'uovo, (figurato iron.) persona che ragiona solo per schemi teorici; intellettuale. dim. ovetto, ovettino, ovino, ovuccio accr. ovone
    • uovo sbattuto, frullato, in modo che si gonfi
    • facile come bere un uovo, (figurato) si dice di cosa che si fa con grande facilità
    • uovo affogato o in camicia, fatto cuocere senza guscio in acqua o brodo bollente per tre o quattro minuti
    • uovo all'ostrica, il tuorlo crudo, condito con sale e limone
    • in particolare, l'uovo di gallina, usato dall'uomo come alimento: uovo fresco, di giornata; l'albume (o il bianco), il tuorlo (o il rosso) dell'uovo; deporre, covare le uova
    • (termine antico) riesportare una merce
    • ritrarsi verbo riflessivo
    • verbo intransitivo [ausiliario avere] (non comunemente) somigliare a qualcuno: spesso i figli ritraggono dalla madre
    • uovo di mare, (zoologia) piccolo animale dei fondi marini, con corpo a forma di otre, bruno e rugoso esternamente, giallo-rossastro internamente (sottotipo tunicati).



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome