Definizioni di vaglio

sillabe: và|glio | pronuncia: /ˈvaʎʎo/

singolare maschile
    • attrezzo o apparecchiatura il cui organo essenziale è costituito da una o più superfici munite di aperture calibrate (per esempio griglie, reti, lamiere forate), di dimensioni progressivamente decrescenti da una superficie all'altra, attraverso cui passano gli elementi via via più piccoli del materiale da selezionare o classificare: vaglio a mano, a corda, meccanico; vaglio per il grano, per la ghiaia
    • portare l'acqua col vaglio, (figurato) compiere un lavoro inutile
    • (figurato) esame accurato, critica minuziosa: un'ipotesi che non regge al vaglio degli esperti; fare un vaglio delle varie possibilità; passare, sottoporre al vaglio una proposta, una notizia.

Termini della lingua italiana collegati: attenzione, crivello, esame, ... consulta tutti i sinonimi di vaglio.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome