Definizioni di vago

sillabe: và|go | pronuncia: /ˈvago/

(1) aggettivo [plurale maschile -ghi]
    • non molto chiaro, incerto, indefinito: una vaga impressione; una speranza vaga; risposte vaghe; un vago sospetto; una vaga somiglianza; un'idea molto vaga
    • anno vago, quello di 365 giorni, in adozione presso gli antichi egizi e i cui limiti erano imprecisi
    • (letteralmente) leggiadro, ameno, grazioso: vaghe stelle dell'orsa (leopardi le ricordanze 1); tre vaghissime donne (foscolo le grazie)
    • (letteralmente poetico) desideroso, voglioso: ell'è d'i suoi belli occhi veder vaga (dante purg. xxvii, 106)
(2) singolare maschile [plurale -ghi] (dialettale) acino, chicco, granello: un vago d'uva; i vaghi del rosario.

Termini della lingua italiana collegati: astratto, errabondo, errante, ... consulta tutti i sinonimi di vago.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome