Definizioni di vanadio

sillabe: va|nà|dio | pronuncia: /vaˈnadjo/

singolare maschile elemento chimico di simbolo v; è un metallo duro, bianco argenteo, difficilmente fusibile, usato per acciai speciali e catalizzatori; nei suoi composti ha valenza positiva da due a cinque, ma può comportarsi anche da monovalente.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome