Definizioni di vasomotilità

sillabe: va|so|mo|ti|li|tà | pronuncia: /,vazomotiliˈta/

singolare femminile (medicina) l'attitudine dei vasi sanguigni a modificare, contraendosi o dilatandosi, il proprio calibro.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome