Definizioni di velino

sillabe: ve|lì|no | pronuncia: /veˈlino/

aggettivo solo nella locuzione carta velina, carta leggerissima, senza colla, usata soprattutto per copie dattiloscritte o per l'imballaggio di oggetti fragili o preziosi; anche, tipo di carta a mano, bianchissima, molto leggera ma particolarmente resistente, usata soprattutto in passato nell'arte libraria per edizioni pregiate singolare maschile tipo di pergamena più bianca e più levigata della pergamena normale, ottenuta dalla pelle di un vitello da latte o di un vitello nato morto.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome