Definizioni di veste

sillabe: vè|ste | pronuncia: /ˈvɛste/

termine antico o popolare vesta, singolare femminile
    • abito, vestito (senza alcuna specificazione, si riferisce oggi quasi esclusivamente a vestito femminile in un unico pezzo): una veste lunga fino ai piedi; una veste logora; i signori rinascimentali indossavano preziosissime vesti; le vesti liturgiche
    • veste da camera, vestaglia
    • veste talare, l'abito lungo indossato dai sacerdoti cattolici. dim. vesticciola, vesticina, vestina accr. vestona pegg. vestaccia
    • stracciarsi le vesti, (figurato) abbandonarsi a manifestazioni clamorose di sdegno, di rabbia
    • specialmente plurale il complesso degli indumenti indossati da una persona: indossare ricche vesti; strapparsi le vesti di dosso
    • veste tipografica, editoriale, aspetto materiale di un libro
    • (estensione) ciò che serve a ricoprire, rivestire qualcosa: la veste di un fiasco, il rivestimento di paglia; la frondosa veste di un albero, il fogliame
    • razzo a forma di colomba, usato per accendere i fuochi d'artificio.
    • (figurato) forma, apparenza esteriore: dietro la veste della generosità nasconde un grande egoismo; un imbroglione in veste di persona onesta
    • (figurato) qualità, funzione: intervenire in veste di ministro; partecipare a una manifestazione in veste ufficiale, non privatamente, ma nella qualità della propria carica
    • autorità, competenza: avere, non avere veste per fare qualcosa
    • (figurato) espressione: dare veste poetica ai propri pensieri.

Termini della lingua italiana collegati: abito, apparenza, funzione, ... consulta tutti i sinonimi di veste.