Definizioni di volpe

sillabe: vól|pe | pronuncia: /ˈvolpe/

singolare femminile
    • mammifero carnivoro, comune in italia nelle zone boscose, con corpo snello, muso aguzzo, orecchie grandi e diritte, gambe piuttosto corte, lunga coda folta, pelliccia pregiata; è tradizionalmente considerata simbolo dell'astuzia (familiare canidi)
    • far come la volpe con l'uva (figurato), si dice di chi disprezza ciò che vorrebbe avere, per il solo fatto che non può ottenerlo (con riferimento alla nota favola di esopo). dim. volpetta, volpicella, volpicina, volpicino (m.), volpina, volpino (m.) accr. volpona, volpone (m) pegg. volpaccia
    • la pelliccia di tale animale: un collo di volpe argentata
    • (figurato) persona molto astuta: è una vecchia volpe, a lui nessuno riesce a farla
    • vestire, indossare: rivestire un camice, la toga; rivestire un'armatura
    • rivestire grande importanza, (figurato) averne molta: la questione riveste grande importanza
    • (agricoltura) carie del frumento
    • (marina) albero inclinato, gener. di acciaio, che fa da sostegno o rinforzo di una struttura.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome