Definizioni di vomere

sillabe: vò|me|re | pronuncia: /ˈvɔmere/

letteralmente o regionale vomero, singolare maschile
    • organo principale dell'aratro costituito da una lama d'acciaio che taglia orizzontalmente la terra già verticalmente tagliata dal coltro
    • (marina) apparecchio per il dragaggio delle mine e delle torpedini ancorate; consiste in un sistema di cavi forniti di cesoie automatiche in grado di tagliare gli ormeggi delle mine
    • (militare) elemento metallico applicato alla coda dell'affusto di un pezzo d'artiglieria, che si conficca nel terreno per impedire lo spostamento all'indietro del pezzo provocato dal rinculo
    • (anatomia) piccolo osso impari situato verticalmente fra le cavità nasali; costituisce la parte ossea posteriore del setto nasale.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome