Definizioni di zanna

sillabe: zàn|na | pronuncia: /ˈtsanna/, /ˈdzanna/

termine antico sanna, singolare femminile
    • ciascuno dei due denti grossi e lunghi che sporgono dalla bocca di alcuni animali: le zanne dell'elefante, del cinghiale
    • (estensione) ciascuno dei denti dei grandi carnivori; in particolare, ciascuno dei canini: le zanne dell'orso, del leone
    • (scherzosamente o spregiativo) ciascuno dei denti dell'uomo, soprattutto se lunghi e grossi; anche in usi espressivi, per indicare voracità o ferocia: affondare le zanne in qualcosa, divorarla; mostrare le zanne, assumere un atteggiamento minaccioso, aggressivo



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome