Definizioni di zanzara

sillabe: zan|zà|ra | pronuncia: /dzanˈdzara/

singolare femminile
    • zanzara anofele (o della malaria), che trasmette il plasmodio malarico. dim. zanzaretta, zanzarina, zanzarino (m.) accr. zanzarona, zanzarone (m.)
    • insetto dal corpo sottile con zampe e antenne lunghe e filiformi, frequente soprattutto nei luoghi umidi; la femmina punge l'uomo e gli animali per succhiarne il sangue (ordinale ditteri)
    • (figurato) persona noiosa, fastidiosa, dispettosa: quel bambino è una zanzara.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome