Definizioni di zecca

sillabe: zéc|ca | pronuncia: /ˈtsekka/

(1) singolare femminile istituzione, per lo più pubblica, cui è affidata la coniazione di monete metalliche (nonché medaglie, sigilli, timbri, punzoni dello stato): una zecca clandestina, in cui si produce moneta falsa, gener. cartacea | nuovo di zecca, si dice di moneta appena coniata; (figurato) si dice di cosa appena acquistata o non ancora usata, o anche di idea originale, di notizia mai udita prima e simile: un cappello nuovo di zecca; una barzelletta nuova di zecca.
(2) singolare femminile piccolo parassita cutaneo di molti vertebrati terrestri, dei quali succhia il sangue; ha corpo piatto e ovale con otto zampe e dorso coperto da un robusto scudo (cl. aracnidi) | zecche di mare, nome comune di alcune specie di isopodi marini parassiti dei pesci.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome