Definizioni di zwinglismo

sillabe: zwin|gli|smo | pronuncia: /dzwinˈglizmo/, /tswinˈglizmo/

singolare maschile (relig) dottrina riformata predicata in svizzera dal teologo e umanista h. zwingli (1484-1531), e caratterizzata da una accentuazione degli elementi più intransigenti del pensiero luterano; la chiesa a cui diede origine confluì in seguito nel calvinismo.



Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome