Definizioni di aspetto

sillabe: a|spèt|to | pronuncia: /asˈpɛtto/

(1) singolare maschile
    • (non comunemente) l'aspettare; attesa: in quel tempo d'aspetto... stavano alla larga l'uno dall'altro (manzoni p. s. xxxvii)
    • caccia all'aspetto, tipo di caccia che si pratica appostandosi nei luoghi in cui la selvaggina va alla pastura o all'abbeverata
    • sala d'aspetto, nelle stazioni, negli uffici, negli studi professionali, quella in cui si resta in attesa (di partire, di essere ricevuto).
(2) singolare maschile
    • ciò che appare al nostro sguardo, il modo in cui appare; per estensione, apparenza esteriore, sembianza: persona d'aspetto giovanile, rassicurante; l'aspetto florido di una campagna
    • punto di vista, modo di vedere: i vari aspetti di un problema
    • (linguistica) il modo in cui è espressa l'azione del verbo (puntuale, durativo, iterativo etc.): in italiano l'imperfetto ha aspetto durativo o iterativo, il passato remoto aspetto puntuale
    • trasmissione televisiva di lunga durata nel corso della quale si presentano numeri di varietà, servizi culturali, rubriche sportive, filmati etc.
    • aspetto planetario, in astrologia, posizione delle coppie di pianeti che intervengono nella formulazione dell'oroscopo.
    • (astr.) posizione reciproca di due astri osservati dalla terra

Termini della lingua italiana collegati: apparenza, aria, atteggiamento, ... consulta tutti i sinonimi di aspetto.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome