Definizioni di battuta

sillabe: bat|tù|ta | pronuncia: /batˈtuta/

singolare femminile
    • (non comunemente) il battere
    • (regionale) serie di percosse, carica di botte
    • colpo dato sulla superficie di un corpo; anche, il segno lasciato da esso
    • (estensione) il carattere che viene battuto e lo spazio che esso occupa; anche, ogni spazio di intervallo fra le parole: una cartella di duemila battute
    • ciascun colpo che si dà sui tasti della macchina per scrivere o di altre analoghe: duecento battute al minuto
    • con valore intensivo e con sfumatura affettiva: si è mangiato un pollo intero!; si faccia gli affari suoi!
    • non perdere una battuta, seguire con molta attenzione
    • dare la battuta, suggerirla
    • in un dialogo teatrale, le frasi pronunciate volta per volta da ciascun attore
    • avere la battuta pronta, essere pronto e arguto nel rispondere
    • frase, risposta spiritosa ed efficace
    • caccia a cui partecipano numerosi cacciatori, coadiuvati dai battitori e dai cani: battuta al cinghiale
    • (estensione) vasta azione delle forze di polizia per rintracciare o catturare persone ricercate; rastrellamento
    • (sport) nel tennis e nel ping pong, il colpo di chi mette in gioco la palla; nel baseball, rilancio della palla; nel salto, colpo battuto col piede sulla pedana di stacco
    • (non comunemente) strada frequentata
    • andare per la battuta , (figurato) fare quel che fanno gli altri.

Termini della lingua italiana collegati: bastonata, botta, colpo, ... consulta tutti i sinonimi di battuta.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome