Definizioni di beneficio

sillabe: be|ne|fì|cio | pronuncia: /beneˈfiʧo/

meno com. benefizio [be-ne-fì-zio], singolare maschile
    • beneficio ecclesiastico, (diritto) fondo patrimoniale il cui reddito serve al mantenimento del titolare di un ufficio ecclesiastico
    • con beneficio d'inventario, (diritto) espressione riferita all'accettazione di eredità per cui l'erede non è tenuto a pagare i debiti ereditari se non nel limite di valore dei beni che gli sono pervenuti; (figurato) con riserva, con cautela
    • benefici di legge, (diritto) vantaggi riconosciuti per legge a chi si trova in una determinata situazione
    • vantaggio, giovamento: i benefici del riposo; beneficio (del corpo), (familiare) l'andar di corpo
    • l'atto del beneficare: ricevere, ricambiare un beneficio
    • nell'organizzazione feudale, le terre, i beni e i diritti concessi in godimento dal signore in cambio dell'omaggio vassallatico e di determinate prestazioni.

Termini della lingua italiana collegati: aiuto, beneficenza, favore, ... consulta tutti i sinonimi di beneficio.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome