Definizioni di favore

sillabe: fa|vó|re | pronuncia: /faˈvore/

singolare maschile
    • disposizione benevola verso qualcuno o qualcosa; approvazione, apprezzamento, adesione: avere, meritarsi, perdere il favore del pubblico; un'iniziativa che ha riscosso un ampio favore popolare; trovare, incontrare favore, piacere, riuscire gradito
    • a, in favore, a beneficio, a vantaggio: votare, testimoniare, intervenire a, in favore di qualcuno, di qualcosa; giudizio, sentenza a favore, favorevole
    • firma di favore, nella cambiale, firma apposta per avallo
    • condizioni di miglior favore, quelle che, tra diverse disposizioni di legge o di contratto che regolano una stessa materia, risultano più favorevoli per una delle parti
    • prezzo di favore, conveniente per chi compra
    • biglietto di favore, gratuito
    • mi faccia il favore!, per esprimere impazienza, ironia
    • lettera di favore, (termine antico) lettera di raccomandazione. dim. favorino, favoruccio accr. favorone
    • azione che si compie gratuitamente per compiacere qualcuno; cortesia, piacere: chiedere, ottenere, fare un favore
    • per favore, formula di cortesia per chiedere qualcosa
    • concedere i propri favori, divenire amante di qualcuno (detto di donna)
    • specialmente plurale (forma antica) manifestazione d'amore con cui si corrisponde al desiderio della persona amata: il miglior piacere dell'amante è il poter raccontare con vanità i favori della sua bella (goldoni)

Termini della lingua italiana collegati: agevolazione, aiuto, beneficio, ... consulta tutti i sinonimi di favore.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome