Definizioni di cordone

sillabe: cor|dó|ne | pronuncia: /korˈdone/

singolare maschile
    • cordone (di san francesco), il cordiglio dei francescani
    • (termine antico, letteralmente) fune robusta
    • cordone elettrico, cavetto elettrico costituito da due o più conduttori isolati e ritorti. dim. cordoncino, cordonetto
    • corda di media grossezza, di cotone o seta, usata per guarnizione e lavori di tappezzeria: il cordone della tenda
    • nome di varie parti anatomiche che nella struttura richiamano la forma di una corda: cordone ombelicale, il fascio vascolare che unisce il feto alla placenta provvedendo al suo nutrimento, e che viene tagliato dopo la nascita; cordone spermatico, parte terminale del dotto deferente alla cui estremità è sospeso il testicolo
    • portare indosso; mettersi, indossare: vestire un abito nuovo; vestire l'uniforme, l'armatura
    • vestire il saio, abbracciare la vita monastica
    • vestire la toga, esercitare la professione di magistrato
    • vestire la divisa, essere militare, prestare servizio militare
    • barriera formata da più persone affiancate che sbarrano un passaggio: la folla era trattenuta da un cordone di poliziotti
    • (figurato) sistema difensivo lungo una linea di confine
    • cordone sanitario, il complesso dei provvedimenti adottati per isolare un focolaio di malattie contagiose
    • cordone litorale, litoraneo, (geog.) rilievo generalmente sabbioso che si allunga parallelamente a una spiaggia, sopra o sotto la superficie del mare
    • cordone morenico, rilievo allungato costituito dai detriti di un ghiacciaio
    • (gran) cordone , collare che rappresenta la massima dignità di un ordine cavalleresco; per estensione, la dignità stessa e la persona che ne è insignita
    • specialmente plurale forma eufem. per coglione: rompere i cordoni, infastidire, seccare.

Termini della lingua italiana collegati: cavetto, corda, fune, ... consulta tutti i sinonimi di cordone.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome