Definizioni di corrente

sillabe: cor|rèn|te | pronuncia: /korˈrɛnte/

(1) participio presente di correre aggettivo
    • che fluisce, che va: acqua corrente, che scorre entro una conduttura ed è utilizzabile per gli usi domestici e i servizi igienici
    • (figurato) scorrevole, piano: stile, prosa corrente
    • continuo, ininterrotto, senza intervallo: sedili, scaffali correnti; a posta corrente, a giro di posta; titoli correnti, (tip.) titoletti che si ripetono a capo di ogni pagina di una pubblicazione
    • (figurato) che ha corso, validità: prezzo, moneta corrente
    • che è in essere, che si sta svolgendo: anno, mese corrente; la corrente gestione; il 14 corrente, del mese in corso
    • (figurato) diffuso, comune: opinione, moda corrente; lingua corrente, la lingua dell'uso quotidiano
    • andante, di poco valore: articoli correnti
    • ordinario, abituale: spese, affari correnti, di normale amministrazione
(2) singolare femminile
    • andare contro corrente, (figurato) comportarsi in modo contrario a quello della maggioranza
    • seguire la corrente, (figurato) fare quello che fanno gli altri
    • massa d'acqua o d'aria che si muove in una determinata direzione: la corrente del fiume; navigare, nuotare contro corrente; creare una corrente (d'aria), farla circolare in un ambiente
    • correnti marine, (geog.) movimenti regolari costanti delle masse d'acqua marina, dovuti a differenze di temperatura oppure all'azione dei venti o delle maree
    • flusso di persone, di animali o di cose verso una determinata direzione: corrente di traffico; correnti migratorie; la corrente delle esportazioni
    • (estensione) massa di materia fluente: corrente di lava
    • corrente (di partito), gruppo che all'interno della strategia politica generale di un partito segue un proprio indirizzo particolare
    • (figurato) movimento, tendenza di opinioni politiche, artistiche etc.; anche le persone che ne sono esponenti: le correnti del pensiero moderno; la corrente rivoluzionaria del socialismo
    • nel linguaggio politico, organizzazione o istituzione che ha potere decisionale; ciascuno degli organi responsabili, ai vari livelli, in un sindacato, in un partito
    • (musica) nome di due danze (setc. xvi-xviii): una di origine italiana, di andamento vivace; l'altra di origine francese, di andamento moderato.

Termini della lingua italiana collegati: abituale, comune, generale, ... consulta tutti i sinonimi di corrente.