Definizioni di divisa

sillabe: di|vì|sa | pronuncia: /diˈviza/

(1) singolare femminile
    • abito di varia foggia e colore, comune a determinate categorie di persone: divisa da collegiale, da ferroviere; la divisa dell'usciere
    • l'abito proprio di chi appartiene a un corpo militare: la divisa dei carabinieri, dei bersaglieri; indossare la divisa; essere in divisa
    • nello sport, l'abbigliamento regolamentare di gara: divisa da calciatore
    • breve frase allegorica o figura simbolica posta in uno stemma, in un'insegna; per estensione, motto, frase programmatica: la divisa del governo in fatto d'istruzione era questa: «non incaricarsene» (de sanctis)
    • (non comunemente) scriminatura dei capelli
    • risonanza magnetica (nucleare), (medicina) tecnica diagnostica basata sulla frequenza di risposta (risonanza) che hanno i nuclei atomici sottoposti a un campo magnetico.
    • (figurato termine antico) sembianza, fattezze: parranno allor l'angeliche divise (petrarca trionfo dell'eternità).
(2) singolare femminile (fin.) titolo di credito (assegno, cambiale, traveller's cheque o ordine di pagamento) espresso in valuta estera e usato per il saldo di debiti all'estero; per estensione, valuta estera: obbligazioni in divisa.

Termini della lingua italiana collegati: riga, scriminatura, moneta, ... consulta tutti i sinonimi di divisa.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome