Definizioni di estremo

sillabe: e|strè|mo | pronuncia: /esˈtrɛmo/

termine antico stremo, aggettivo
    • l'ora estrema, il passo estremo, l'estremo respiro, quelli della morte
    • gli estremi onori, i funerali
    • l'estremo saluto, quello che si porge a un defunto
    • ultimo (nello spazio o nel tempo): il limite, il confine estremo; fare un estremo tentativo
    • estrema unzione, il sacramento dell'unzione degli infermi, detto popolare olio santo
    • l'estremo supplizio, la pena capitale
    • estremo oriente, i paesi dell'asia orientale
    • (figurato) radicale, non moderato, specialmente in politica: idee, tendenze estreme; estrema destra, sinistra, i partiti che occupano le ali esterne dello schieramento parlamentare e propugnano soluzioni politiche molto nette, sia in senso conservatore sia in senso riformatore o rivoluzionario
    • proverbio : a mali estremi, estremi rimedi, situazioni molto gravi vanno fronteggiate con rimedi straordinari singolare maschile
    • (figurato) grandissimo; gravissimo: sentire un estremo bisogno di riposo; trovarsi in estremo pericolo; un caso estremo

Termini della lingua italiana collegati: finale, iniziale, massimo, ... consulta tutti i sinonimi di estremo.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome