Definizioni di fiamma

sillabe: fiàm|ma | pronuncia: /ˈfjamma/

(1) singolare femminile
    • lingua luminosa di gas in combustione, che si leva da ciò che arde: la fiamma della candela; andare in fiamme, prendere fuoco; dare alle fiamme, bruciare; vivande alla fiamma, irrorate di un liquido alcolico e accese al momento di servire in tavola
    • fiamma ossidrica, ossiacetilenica, (tecn.) ottenuta con l'apposito attrezzo (cannello) bruciando rispettivamente idrogeno e acetilene in presenza di ossigeno; si usa specialmente per la saldatura dei metalli
    • mandare fiamme dagli occhi, (figurato) di occhiata, sguardo che esprimono ira, sdegno. dim. fiammella, fiammetta, fiammina accr. fiammona, fiammone (m.)
    • ritorno di fiamma, nei motori a scoppio, combustione prolungata della miscela nel cilindro, che accende anormalmente la nuova miscela in arrivo, sfalsando le fasi del motore; (figurato) il riaccendersi improvviso di passioni o sentimenti sopiti o ritenuti estinti
    • far fuoco e fiamme, (figurato) agitarsi, scaldarsi per qualcosa; anche, escogitare ogni espediente pur di riuscire nell'intento
    • (estensione) colore rosso vivo: un cielo di fiamma; diventare di fiamma, arrossire violentemente
    • (figurato) ardore, forza, purezza (di un sentimento, di una passione): la fiamma dell'amore, della fede, della libertà
    • uccello dell'america settentrionale e centrale, capace di imitare il canto di molti altri uccelli (ordinale passeriformi).
    • (arald.) figura di una o più fiamme sullo stemma
    • (marina) bandiera stretta e lunga con i colori nazionali portata in cima all'albero maestro dalle navi da guerra
    • specialmente plurale mostrine a forma di fiamma sulla divisa di corpi o reparti militari; anche, i militari che le portano: le fiamme gialle, le guardie di finanza
    • in funzione di aggettivo invariabile : rosso fiamma, rosso molto acceso; punto fiamma, punto di ricamo a dente di sega, eseguito alternando i colori.
(2) singolare maschile invariabile nell'industria siderurgica, l'operaio addetto al taglio dei rottami di ferro con la fiamma ossiacetilenica.

    Termini della lingua italiana collegati: fiammata, lingua, ... consulta tutti i sinonimi di fiamma.