Definizioni di fratello

sillabe: fra|tèl|lo | pronuncia: /fraˈtɛllo/

singolare maschile
    • amarsi come fratello e sorella, di amore casto
    • fratello unilaterale, col quale si condivide uno solo dei genitori
    • amarsi come fratelli, profondamente
    • persona di sesso maschile legata ad altra persona da vincolo di parentela che deriva dall'essere nata dagli stessi genitori: fratello germano, gemello; fratello maggiore, minore; fratello adottivo
    • fratello uterino, nato dalla stessa madre ma da padre diverso
    • fratello cugino, (forma antica) cugino di primo grado
    • fratello consanguineo, nato dallo stesso padre ma da madre diversa
    • fratelli di latte, si dice di persone che siano state allattate dalla stessa donna
    • somigliarsi come fratelli, sembrare fratelli, essere molto simili. dim. fratellino, fratelluccio accr. fratellone pegg. fratellaccio
    • plurale l'insieme dei figli di una stessa famiglia, anche se di sesso diverso: «quanti fratelli siete?» «quattro, tre maschi e una femmina»
    • nella concezione cristiana, ogni uomo, in quanto condivide con tutti gli altri l'essere figlio di dio; il prossimo: bisogna amare i propri fratelli; fratello in cristo
    • fratelli separati, per la chiesa cattolica, i cristiani delle altre confessioni
    • società commerciale, che in genere opera nel campo dei trasporti o delle assicurazioni: la compagnia delle indie; la compagnia dei vagoni letto; compagnia di bandiera, società di navigazione aerea o marittima che rappresenta ufficialmente lo stato a cui appartiene
    • (figurato) cosa molto simile o strettamente unita a un'altra: questi due vassoi sono fratelli; il genio è spesso fratello della sregolatezza
    • (estensione) chi è unito ad altri da stretti vincoli affettivi o ideali; compagno: fratelli di sventura; fratelli d'armi, commilitoni; i fratelli italiani all'estero, gli emigrati italiani
    • chi appartiene a un'associazione con fini di reciproco aiuto tra gli aderenti: fratello massone
    • plurale l'associazione stessa: fratelli musulmani, setta integralista islamica fondata nel 1929 dall'egiziano hasan al-banna, attiva tuttora in vari paesi arabi aggettivo [solo maschile] che ha le stesse origini o gli stessi principi politici, etici, sociali: un paese fratello.

Termini della lingua italiana collegati: confratello, frate, affiliato, ... consulta tutti i sinonimi di fratello.