Definizioni di freccia

sillabe: fréc|cia | pronuncia: /ˈfretʧa/

singolare femminile [plurale -ce]
    • avere molte frecce al proprio arco, (figurato) avere molte possibilità, risorse
    • correre come una freccia, (figurato) molto velocemente
    • antica arma da getto costituita da un'asta munita a un'estremità di una punta e all'altra di una cocca e, talvolta, di un impennaggio; si lancia con l'arco o con la balestra: scoccare, tirare una freccia
    • freccia del sud, del tirreno e simile, nome di treni rapidi o espressi
    • frecce tricolori, gli aerei della pattuglia acrobatica italiana. dim. freccina, freccetta accr. frecciona, freccione (m.)
    • (estensione) oggetto a forma di freccia: la freccia del campanile, la cuspide
    • negli autoveicoli e nei motoveicoli, indicatore di direzione a luce intermittente: mettere, togliere la freccia, accenderla, spegnerla
    • in strumenti di misurazione, indicatore metallico o ottico a forma di freccia
    • segnale a forma di freccia che indica la direzione: seguire la freccia; freccia a destra, a sinistra
    • rappresentazione pittorica o scultorea che ha per soggetto l'esaltazione di un santo, di un personaggio celebre, di una figura allegorica e simile
    • freccia del parto, motto pungente, malignità che si lancia al momento di andarsene, con allusione alla tattica dell'antico popolo dei parti, i quali, quando fuggivano a cavallo, si voltavano improvvisamente per lanciare frecce contro gli inseguitori
    • (figurato) frecciata
    • (non comunemente) baghetta
    • (matematica) lo stesso che morfismo
    • (metc.) in una costruzione, abbassamento verticale di un punto sotto carico
    • (achitettura) distanza minima tra la chiave di volta e la luce di un arco o di una volta
    • (geom.) segmento perpendicolare alla corda di un arco nel punto di tangenza tra l'arco e la parallela alla corda
    • (marina) controranda.

Termini della lingua italiana collegati: dardo, saetta, strale, ... consulta tutti i sinonimi di freccia.