Definizioni di fuggire

sillabe: | pronuncia:

verbo intransitivo [io fuggo, tu fuggi etc.; ausiliario essere]
    • proverbio : in amore vince chi fugge
    • correr dietro a chi fugge, (figurato) aiutare, amare chi non vuole essere aiutato, amato
    • alla scappa e fuggi, in fretta e furia
    • allontanarsi rapidamente da un luogo per evitare un danno o un pericolo: fuggire di corsa, a piedi, in automobile; fuggire in fretta e furia, all'impazzata; fuggire dalla casa in fiamme; fuggire di fronte al nemico
    • tenersi lontano, rifuggire: fuggire dalle cattive compagnie
    • non lasciarsi prendere, sfuggire: fuggire al nemico
    • rifugiarsi: fuggire sui monti, nei boschi
    • uscire da un luogo dove si era rinchiusi; evadere: fuggire dal carcere
    • (estensione) allontanarsi da un luogo per sottrarsi a una situazione di costrizione: fuggire di casa
    • modo di ragionare: la mia logica è diversa dalla sua; secondo la tua logica, seguendo il tuo ragionamento.
    • (sport) nel ciclismo e in altre gare di corsa, fare una fuga
    • fuggire un luogo, allontanarsene rapidamente, oppure evitare di andarci.
    • verbo transitivo evitare, schivare, eludere (anche figurato): fuggire la compagnia, la folla; fuggire un pericolo, una tentazione
    • (marina) filare nella stessa direzione del vento

Termini della lingua italiana collegati: correre, ... consulta tutti i sinonimi di fuggire.


Ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome