Definizioni di già

avverbio
    • indica che un fatto, un'azione è o era compiuta, sta o stava compiendosi nel momento a cui ci si riferisce (anche in usi enfatici): è già partito; già la nave stava per salpare; è già un'ora che aspetto!; era già tardi quando arrivai; domani avrò già dato l'esame; l'estate purtroppo è già finita
    • rafforzato con di : sei di già qui?; «devo partire» «di già?»
    • in frasi escl. o interr. esprime meraviglia, gioia o rammarico che un fatto si verifichi o si sia verificato prima del previsto: sei già di ritorno?; siamo già a natale!; è già l'ora di andar via?
    • per l'addietro, un tempo: già visse un re. .. ' precedentemente: il già menzionato ufficio
    • prima d'ora, prima di allora: sono (ero) certo di averlo già incontrato
    • davanti a nomi e aggettivo indica una denominazione, una condizione, uno stato precedente (equivale a ex): viale tunisia, già viale regina elena; il castello, già carcere, ora museo; il ministro dell'agricoltura, già ministro delle finanze
    • far decadere, far venire meno, annullare: sciogliere una riserva; sciogliere un contratto
    • far cessare un rapporto associativo, un'unione: sciogliere una società, un partito, un matrimonio; sciogliere le camere, detto del capo dello stato, far cessare l'attività del parlamento indicendo nuove elezioni
    • con valore di affermazione (anche ripetuto): «siete voi i nuovi inquilini?» «già»; già, è vero; già già, le cose stanno proprio così! ' esprime anche constatazione forzata, dubbio, ironia: «come vedi, avevo ragione io» «già, tu non sbagli mai!»; già, potrebbe anche darsi; eh, già, dovevo immaginarmelo!
    • con valore rafforzativo: non già che non lo avesse avvertito; glielo disse non già come medico, bensì come amico.

Termini della lingua italiana collegati: qualche, tempo, ... consulta tutti i sinonimi di già.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome