Definizioni di indiretto

sillabe: in|di|rèt|to | pronuncia: /indiˈrɛtto/

aggettivo non diretto; che giunge al suo fine per una via non diretta: causa indiretta; vantaggio, rimprovero indiretto | complementi indiretti, (grammatica) quelli che si uniscono al verbo o ad altre parti del discorso per mezzo di preposizioni semplici o articolate; sono tutti i complementi (di specificazione, di termine, di luogo, di tempo etc.) diversi dal complemento oggetto (o diretto) | imposte indirette, (fin.) quelle che colpiscono la capacità contributiva al momento in cui si manifesta nei consumi o nei trasferimenti di proprietà | elezioni indirette, in politica, quelle con cui gli elettori scelgono un numero minore di altri elettori, i quali procederanno poi all'elezione definitiva | tiro indiretto, punizione indiretta, nel calcio, tiro di punizione con cui si può fare rete solo se la palla viene toccata almeno da un altro giocatore dopo che il tiro è stato battuto § indirettamente avverbio

Termini della lingua italiana collegati: mediato, obliquo, tortuoso, ... consulta tutti i sinonimi di indiretto.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome