Definizioni di lode

sillabe: lò|de | pronuncia: /ˈlɔde/

termine antico lodo o loda, termine antico o letteralmente laude [làu-de] o lauda, singolare femminile
    • piena approvazione, espressa a voce o per iscritto, nei confronti di una persona o del suo operato; elogio: attestati, parole di lode; rendere, acquistare, meritare lodi; degno, meritevole di lode
    • senza infamia e senza lode, si dice di ciò che non appare criticabile, ma neanche merita lode
    • tornare a lode di qualcuno, si dice di azione che gli fa onore, gli dà merito
    • superiore a ogni lode, perfetto, eccezionale
    • in lode di qualcuno, al fine di lodarlo o esaltarlo: un sonetto in lode della donna amata
    • cantare le lodi di dio, cantare inni in suo onore
    • omaggio, esaltazione, glorificazione: cantare, tessere le lodi di qualcuno
    • venire in lode, (termine antico) diventare famoso
    • dare, rendere lode a dio, esaltarlo, glorificarlo
    • particolare elogio dato agli studenti universitari, oltre il massimo dei punti, in un esame o nel conferimento della laurea: prender 30 e lode; laurearsi con 110 e lode

Termini della lingua italiana collegati: consenso, elogio, esaltazione, ... consulta tutti i sinonimi di lode.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome