Definizioni di manifesto

sillabe: ma|ni|fè|sto | pronuncia: /maniˈfɛsto/

(1) aggettivo evidente, chiaro, palese; noto a tutti: volere, sentimento manifesto; innocenza, colpa manifesta; essere, apparire manifesto; fare, rendere manifesto | proverbio : scusa non richiesta è accusa manifesta, chi avanza giustificazioni non richieste, implicitamente rivela le proprie responsabilità avverbio (letteralmente) in maniera chiara: sì ch'ei distinto e manifesto intese / come l'insidie al pio buglion sian tese (tasso g. l. xix, 76) § manifestamente avverbio
(2) singolare maschile
    • foglio di carta che si affigge in luogo pubblico per portare a conoscenza di tutti quanto vi è scritto o raffigurato: attaccare un manifesto; manifesto elettorale, pubblicitario; manifesto di uno spettacolo cinematografico. dim. manifestino
    • scritto programmatico di movimenti politici e culturali: il manifesto del partito comunista, quello pubblicato a londra nel febbraio del 1848 da k. marx e femminile engels; il primo manifesto surrealista, redatto da a. breton nel 1924
    • documento commerciale, specialmente relativo a operazioni portuali e aeroportuali: manifesto del carico, dei passeggeri.

Termini della lingua italiana collegati: chiaro, esplicito, evidente, ... consulta tutti i sinonimi di manifesto.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome