Definizioni di moda

sillabe: mò|da | pronuncia: /ˈmɔda/

(1) singolare femminile
    • usanza più o meno mutevole che, diventando gusto prevalente, s'impone nelle abitudini, nei modi di vivere, nelle forme del vestire: la moda del baciamano, delle gonne lunghe; moda parigina, italiana; moda femminile, maschile; un vestito alla moda, all'ultima moda, che segue i più recenti canoni imposti da chi ispira il gusto prevalente; essere, andare di moda, essere conforme al gusto corrente; uscire, passare, tornare di moda, non essere più o essere di nuovo conforme al gusto, all'uso del tempo
    • l'insieme degli abiti o degli altri capi d'abbigliamento prodotti da tale industria: creatore, disegnatore di moda, stilista; moda pronta, abbigliamento già confezionato, prêt-a-porter; negozio di mode, di accessori di abbigliamento, specialmente femminile.
    • (estensione) l'industria, ilcommercio dell'abbigliamento di qualità: il mondo della moda; alta moda, la sartoria di lusso
(2) singolare femminile (stat.) valore che, nell'insieme di quelli assunti da una variabile, compare con frequenza maggiore.

Termini della lingua italiana collegati: costume, tendenza, ... consulta tutti i sinonimi di moda.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome