Definizioni di onorevole

sillabe: o|no|ré|vo|le | pronuncia: /onoˈrevole/

termine antico orrevole, aggettivo
    • in italia, titolo attribuito ai membri del parlamento, soprattutto ai deputati, e usato anche per tradurre titoli analoghi o appellativi di rispetto di paesi stranieri (nell'uso scritto spesso abbreviato in on.): l'on. presidente del consiglio; onorevoli colleghi, formula allocutoria usata da chi interviene in parlamento
    • degno di onore: persona onorevole
    • che non lede, non pregiudica l'onore: soluzione, accordo onorevole
    • che fa onore, che costituisce motivo di onore: tenere un comportamento onorevole; una professione onorevole
    • (termine antico) decoroso; pomposo, splendido: fece fare uno orrevole e bello casamento (boccaccio dec. ix, 5) singolare maschile e femminile chi è membro del parlamento, e in particolare deputato § onorevolmente avverbio

Termini della lingua italiana collegati: degno, onore, ... consulta tutti i sinonimi di onorevole.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome