Definizioni di paragone

sillabe: pa|ra|gó|ne | pronuncia: /paraˈgone/

singolare maschile
    • i termini del paragone, le cose o le persone che si confrontano tra loro
    • a paragone di, in paragone di, a, rispetto a: la mia casa, a paragone della sua, è molto piccola; l'azienda ha prodotto poco in paragone allo scorso anno
    • il paragonare; confronto: fare, stabilire un paragone; mettere a paragone due poeti, due opere; mettersi a paragone, paragonarsi
    • complemento di paragone, (grammatica) il secondo termine di una comparazione (per esempio mario è più bravo di te)
    • reggere il paragone, non sfigurare
    • esempio di cosa considerata simile a un'altra: portare un paragone; un paragone giusto, indovinato, sbagliato, che non regge
    • essere senza paragone (o paragoni), non avere paragone (o paragoni), si dice di cosa indiscutibilmente superiore alle altre
    • somiglianza, affinità: non c'è paragone tra questa e quella moto

Termini della lingua italiana collegati: comparazione, confronto, parallelo, ... consulta tutti i sinonimi di paragone.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome