Definizioni di passare

sillabe: | pronuncia:

verbo intransitivo [ausiliario essere]
    • muoversi attraversando, percorrendo un luogo per andare in un altro (anche figurato): passare per una strada, passare attraverso i campi; per andare da milano a roma si passa per bologna; per giungere al successo bisogna passare attraverso molte difficoltà
    • detto di cosa, specialmente di fluido, scorrere in, attraverso: l'acqua passa nelle condutture
    • detto di linea, percorso, strada, fiume e simile, toccare un luogo, giungervi od oltrepassarlo: una retta che passa per i punti equidistanti da b; l'arno passa per firenze
    • passare sopra a qualcosa, (figurato) non curarsene, essere indulgente: non si può passare sopra a un simile affronto
    • transitare: passare di lato a un edificio; passare sotto un ponte; l'aereo sta passando sopra parigi; qui non è passato nessuno
    • passare via, andarsene; passa via!, detto per scacciare un cane o altro animale domestico ' passare avanti, oltre, procedere ' passare davanti a qualcuno, superarlo (anche figurato)
    • passare sul corpo, sul cadavere di qualcuno, (figurato) danneggiare qualcuno o vincerne l'estrema resistenza per raggiungere il proprio scopo ' lasciar passare l'acqua sotto i ponti, (figurato) aspettare che, con lo scorrere del tempo, venga il momento giusto per fare qualcosa
    • passare dalle parole ai fatti, (figurato) risolversi ad agire, lasciando da parte i bei discorsi o traducendoli in pratica ' passare alla storia, (figurato) essere tramandato alla memoria dei posteri, divenire celebre ' passare ad altro, (figurato) cambiare argomento ' passare di mente, (figurato) venire dimenticato: quella promessa mi è passata di mente
    • trasferirsi da un luogo a un altro; (figurato) cambiare stato, condizione, attività: da roma passò a milano; passiamo in salotto a prendere il caffè; passare dal pianto al riso, da un argomento all'altro; passare a nuove responsabilità
    • passare a miglior vita, (eufem.) morire
    • passo, nei giochi di carte, dichiarazione del giocatore che intende non giocare una mano
    • imbottitura che viene applicata a giacche, cappotti e vari altri indumenti per sostenerne o rialzarne le spalle.
    • andare in un luogo o da qualcuno per intrattenervisi brevemente: passerò da te a salutarti
    • (letteralmente) andare avanti, oltre; procedere: non ragioniam di lor, ma guarda e passa (dante infemminile iii, 51)
    • detto di tempo, trascorrere, fluire: sono passati due anni
    • intercorrere (anche figurato): tra loro passano dieci anni ; tra i due fatti passa una bella differenza ; tra una cosa e l'altra ce ne passa!
    • canta che ti passa, (scherzosamente) si dice a chi si lamenta per qualcosa
    • gli passerà!, prima o poi ritornerà di buon umore, detto di persona adirata o crucciata
    • cessare, terminare: la paura è passata ; il peggio è passato ; la bufera è passata ; il mal di testa non mi è ancora passato
    • essere accettabile: non è un capolavoro ma può passare ; per questa volta, passi!
    • (figurato) ottenere approvazione; essere promosso: la legge sui fitti è passata ; non ce l'ha fatta a passare al concorso ; passare di grado ; passare capitano , colonnello

Termini della lingua italiana collegati: circolare, percorrere, ... consulta tutti i sinonimi di passare.