Definizioni di portavoce

sillabe: por|ta|vó|ce | pronuncia: /,pɔrtaˈvoʧe/

singolare maschile invariabile
    • (forma antica) lo stesso che megafono
    • (spregiativo) chi riferisce cose dette da altri: è portavoce di tutti i pettegolezzi
    • [anche femminile] chi è incaricato di esprimere il punto di vista di un ente, di un uomo politico e simile: il portavoce del governo
    • (musica) chiave tipica del clarinetto posta sotto il barilotto nella parte posteriore.

Termini della lingua italiana collegati: addetto, stampa, ambasciatore, ... consulta tutti i sinonimi di portavoce.


Novità: ricerca direttamente dal browser > installa l' estensione per Chrome